Trattamenti

Osteopatia per

TUTTI

l'osteopatia è una terapia manuale indicata per molte affezioni cliniche rappresentando un valido contributo nella gestione di molte patologie, nella prevenzione e mantenimento dello stato di salute.

Il soggetto che si reca più spesso dall'osteopata ha una fascia d'età compresa tra i 18 ed i 65 anni e viene considerato come una persona quindi come un'unione tra corpo, mente e spirito; conseguentemente verrà ASCOLTATO ed analizzato il motivo del consulto integrandolo con i vari sistemi corporei e contestualizzandolo con la sfera psico-sociale entro cui è immerso il paziente; succesivamente l'operatore agirà attraverso un approccio causale per cercare di ripristinare la salute della persona.

Osteopatia

PEDIATRICA

Bambini: i trattamenti osteopatici consentono di risolvere le problematiche che si presentano in tutte le fasi di crescita del bambino fino alla fase adolescenziale monitorandone la crescita affinchè i disturibi di cui soffre non cronicizzino e non compromettano la normale crescita dello stesso;
L'osteopata agisce individuando repentinamente la causa che crea la sintomatologia e ripristinando il corretto funzionamento del organismo.
Tra le problematiche più comuni vi sono:

  •  disturbi posturali (scoliosi, problemi muscolari e di sviluppo)
  •  disturbi buccali (malocclusioni, problemi masticatori)
  •  disturbi respiratori (asma, otiti, sinusiti ricorrenti)
  •  disturbi gastrointestinali (reflusso gastro esofageo, stitichezza, coliti)
  •  disturbi comportamentali (irritabilità, difficoltà a predere sonno)

Neonati: presentano problemi soprattutto i bambini nati da parti non convenzionali o da cesareo; L'osteopatia permette grazie a manipolazioni delicate e non invasive che avvengono solo dopo un attenta anamnesi, di riportare l'equilibrio nelle tensioni dell'organismo.
Tra le problematiche più comuni su cui può agire l osteopatia ci sono:

  •  plagiocefalia (appiattimento della parte posteriore della testa del bambino creatasi a causa del posizionamento assunto durante la gravidanza)
  •  rigurgiti e reflusso gastroesofageo
  •  disturbi intestinali (stitichezza, coliche gassose)
  •  disturbi buccali (malocclusioni)
  •  disturbi comportamentali (irritabilità, difficoltà a predere sonno)
  •  disturbi respiratori (otiti, sinusiti ricorrenti)

Osteopatia e

SPORT

In base allo sport praticato alcune parti del corpo vengono sottoposte a maggior stress aumentando il rischio di traumi in quanto determinati da movimenti ripetuti nel tempo quindi a degenerazioni con conseguente predispozioni ad infiammazioni e lesioni articolari, muscolari e legamentose.

l'osteopatia, attraverso una serie di test, è in grado di valutare le parti del corpo in sovraccarico ed attraverso tecniche mirate, di ristabilire la corretta fisiologia aumentando il rendimento delle prestazioni e diminuendo il rischio di infortuni.

Osteopatia e

OSTETRICIA

La gravidanza produce un sostanziale cambiamento posturale e funzionale del corpo femminile, durante i mesi di gestazione la donna subisce infatti numerosi cabiamenti secondari alla progressiva crescita del nascituro nel grempo materno.

Il trattamento osteopatico mediante tecniche dolci e non invasive agisce a livello preventivo favorendo elasticità al sistema muscolo scheletrico il quale sarà quindi pronto ai contiui adattamenti a cui sarà sottoposto come lo spostamento del centro di gravità, cambiamenti posturali, modifiche strutturali e viscerali.

Il percorso osteopatico durante la gravidanza favorisce l elasticità tessutale e la mobilità articolare facilitando il travaglio e la fase espulsiva ed inoltre contribuisce a risolvere problematiche dolorose alla colonna, disturbi legati alla ritenzione di liquidi specie nell ultimo trimestre di gestazione ( gonfiore agli arti, tunnel carpale...), nausea e stitichezza

Osteopatia e

GERIATRIA

Il trattamento osteopatico può risultare particolarmente indicato anche in soggetti over 65 i quali tendono a soffrire di problematiche degenerative tra le più diffuse l' artrosi.

I trattamenti osteopatici hanno lo scopo di aumentare la mobilità articolare promuovendo la condizione del sistema muscolo scheletrico considerato fondamentale per una buona longevità ed attraverso tecniche dolci e non invasive può aiutare l' anziano ad affrontare problematiche posturali alleviando, così, la sintomatologia dolorosa legata alla patologia della terza età.